MITEPEK.IT - FAQ Domande e risposte

NON HO RICEVUTO LA FATTURA ?

La fattura viene inviata mezzo email dopo la consegna merce , non viene inviata mezzo posta. Chiediamo ai nostri clienti di lasciare sempre una email valida in modo da garantirne il ricevimento. In caso non viene ricevuta basta inviare comunicazione scritta a ordini@mitepek.it indicando il riferimento dell'ordine (numero ordine e nome e cognome) richiedendo la fattura e vi sarà inviata in breve tempo in formato PDF sarà poi vostra cura stamparla e conservarla per gli usi dovuti.

A CHE PUNTO E' IL MIO ORDINE ?

Ogni utente può visualizzare lo stato del suo ordine controllando il suo account, dove segnaliamo se l'ordine è stato preso in carico, se è stato spedito e inviamo via email informazioni circa l'avvenuta spedizione con nome del corriere e numero di spedizione in caso di corrieri espressi, mentre in casi di corrieri tradizionali che non effettuano il serzio di tracciabilità online (usati per merce voluminose e/o fragile) inviamo su richiesta del cliente il numero di telefono del vettore e il numero di bolla in modo da poter sentire telefonicamente la filiale che gestisce la consegna.

Nel caso in cui queste informazioni non vengono ricevute, basta farne richiesta a ordini@mitepek.it indicando il riferimento dell'ordine (numero ordine e nome e cognome) , le informazioni saranno inviate nel minore tempo possibile.

COME ACCETTARE LE SPEDIZIONI ?

L'ecommerce è una risorsa enorme per il compratore ma anche per il venditore, è la nuova era dello shopping. Si fanno buoni affari ma bisogna sapere come comportarsi dall'inizo fino alla fine della compravendita.

Vogliamo fare presente ai nostri clienti che tutte le spedizioni fatte da Mitepek sono assicurate per l'intero valore della merce trasportata,naturalmente questo ha un costo ,ma viene fatto per tutelare i nostri clienti che affidano alla nostra esperienza e serietà dei soldi in cambio di uno o più oggetti ordinati. Tanti clienti non sanno però che anche i corrieri si tutelano contro eventuali danni occulti per cui bisogna fare attenzione al momento del ricevimento della merce. Fino a poco tempo fa bastava ricevere la merce firmando con RISERVA DI CONTROLLO  e se c'erano danni i corrieri rimborsavano tranquillamente,mentre da poco a questa parte la generica firma con riserva di controllo non basta più perchè c'è stata gente che agiva furbamente dichiarando il falso (merce integra ma diachiarata danneggiata, oppure danneggiata durante l'installazione e/o primo uso e si dava la colpa al trasporto). Adesso per essere coperti dall'assicurazione sul trasporto il cliente deve controllare la scatola al momento del ricevimento e annotare insieme alla firma di riserva controllo eventuali ammaccature,strappi o altro presenti nell'imballo (esempio ACCETTO CON RISERVA DI CONTROLLO MERCE INTERNA IN QUANTO SCATOLA STRAPPATA O SCATOLA BAGNATA oppure SCATOLA CON NASTRO ADESIVO DEL CORRIERE che fa subito pensare ad una riparazione del collo perchè danneggiato) in pratica va quanto meno controllato esternamente l'imballo perchè se l'imballo è rovinato al 90% dei casi anche il contenuto può presentare dei danni. SE LA SCATOLA NON PRESENTA DANNI ESPETRI VA CONTROLLATO ALLA CONSEGNA E SE IL CORRIERE SI RIFIUTA DI FARLO APRIRE LO RIFIUTATE E CI CHIAMATE non accettare pacchi a scatola chiusa se si tratta di materiale ceramico o cristallo o comunque oggetti fragili perchè le scatole possono attutire un colpo senza lasciare segni mentre il contenuto se fragile si rompe con un colpo.

Facendo in questo modo anche noi venditori siamo tutelati dalle assicurazioni perchè eventuali danni ci vengono rimborsati. Non è nostra abitudine abbandonare i clienti in casi di danni sul trasporto (molto rari ma pur sempre possibile) infatti abbiamo sempre rispedito gli oggetti ai clienti aiutandoli e garantendogli quanto ordinato ma se il cliente ci aiuta facendo un pò di attenzione al ricevimento del pacco ve ne siamo GRATI.